I giocatori inglesi festeggiano l'accesso alle semifinali

Tifosi inglesi trovano falla in sistema di ottenimento Fan ID e vanno in massa in Russia

© Sputnik . Ramil Sitdikov
Notizie dei Mondiali di calcio 2018
URL abbreviato
115

Come sostengono i media inglesi, dopo il passaggio sensazionale della nazionale inglese alle semifinali dei Mondiali i tifosi inglesi comprano biglietti in massa per la Russia per riuscire ad esserci alla prima finale che giocherà l'Inghilterr dai tempi di Italia '90.

I tifosi della nazionale inglese dopo la vittoria ai quarti stanno cercando in tutti i modi di andare in Russia. Com'è noto ci sono due opzioni: o ottenere un visto o il Fan ID, che permette di andare alle partite dei campionati del mondo senza visto. Come comunica il Telegraph i tifosi inglesi hanno trovato una falla nel sistema di ottenimento del Fan ID. Per richiederlo basta possedere un biglietto per una partita dei Mondiali 2018: ne sono state giocate 60 e come sappiamo, ne sono rimaste solo quattro.

Gli inglesi hanno trovato una soluzione. Pare che per ottenere la Fan ID online basta mostrare il codice a barre anche dei biglietti di partite già giocate. Una semplice ricerca su Instagram permette di trovare decine di tali codici e ottenere il Fan ID. Questo permetterebbe di volare a Mosca all'ultimo momento ai tifosi inglesi che fino ad ora avevano preferito tifare da casa.

La British Airways ha già promesso di organizzare il maggior numero possibile di voli per Mosca e San Pietroburgo per trasportare "quanti più tifosi possibile". Secondo il Guardian, molti tifosi inglesi hanno già deciso di andare spontaneamente in Russia dopo la vittoria della squadra agli ottavi di finale. E hanno affrontato il viaggio per essere presenti ai quarti di finale in quel di Samara, spendendo in media 2000 dollari a testa tra spese di viaggio e stadio.

I prezzi dei biglietti per la Russia sono aumentati di due volte, secondo il Telegraph. Il boom più importante nel numero di richieste arriva da Leeds. Del resto dalle giovanili del club locale proviene un quarto dei giocatori dell'intera nazionale guidata dal ct Southgate.

Secondo le stime dei leader del movimento fan inglese, a Mosca in semifinale potrebbero arrivare fino a 10.000 tifosi. Per le strade della capitale e nello stadio Luzhniki si sentiranno quasi soltanto i cori dei supporters inglesi, annunciati in maggioranza rispetto ai croati.

Molti dei tifosi che sono venuti in Russia, mantenendo fede al testo del loro coro "Don't Take Me Home" stanno cercando di trovare ulteriori mezzi per continuare il loro soggiorno nel paese.

The Sun dopo gli, a dir poco, controversi materiali sulla Russia pubblicati alla vigilia del campionato, ora scrive:

"A Mosca, il clamore prima del torneo ha tenuto molti tifosi a casa, ma in realtà i russi hanno dimostrato di essere degli eccellenti padroni di casa." È davvero un peccato che i tifosi inglesi si perdano una così grande avventura. "

Poiché c'erano solo 2000 tifosi inglesi ai quarti di finale a Samara, la pubblicazione accusa i politici dei due paesi che, secondo la pubblicazione, con le loro parole respingono il desiderio dei tifosi di andare in Russia. Allo stesso tempo, come scrive l'Independent, non ci sono stati incidenti tra i tifosi russi e inglesi ai Campionati del Mondo finora.

Al contrario, schermaglie tra hooligans inglesi di diverse squadre sono stati segnalati prima del viaggio da Danzica a Kaliningrad, dove la nazionale dei tre leoni ha affrontato il Belgio. In generale, la maggior parte degli ospiti venuti da Albione si sta divertendo a questi Mondiali.

L'11 luglio l'Inghilterra per la prima volta in 52 anni avrà la possibilità di approdare ad una finale della Coppa del Mondo, se sconfiggerà la Croazia allo stadio Luzhniki. L'ultima semifinale giocata dagli inglesi (e persa con la Germania) risale ai Mondiali di Italia '90.

La rivale degli inglesi o dei croati in finale sarà la vincitrice della semifinale di San Pietroburgo tra Francia — Belgio, in programma martedì sera.

Leggi tutte le notizie sui Mondiali di Russia 2018

Correlati:

Concorso Sputnik Mondiale, indovina il risultato di Svezia-Inghilterra e vinci
Se l’Inghilterra boicotta i Mondiali è pronta l’Italia
Regno Unito: Ministro esteri Boris Johnson si dimette
Tags:
calcio, Tifosi, Calcio, Mondiali di calcio 2018, nazionale di calcio, Regno Unito
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik