Soccer fans cheer waiting for the start of the World Cup Round of 16 soccer match between Russia and Spain outside the Luzhniki stadium in Moscow, Russia, July 1, 2018

L'ex capitano della nazionale croata ha ricordato alla Russia il "debito" calcistico

© Sputnik . Evgenia Novozhenina
Notizie dei Mondiali di calcio 2018
URL abbreviato
0 22

L'ex capitano della nazionale croata e dello Shakhtar Donetsk Dario Srna ha ricordato ai tifosi la vittoria dei croati sugli inglesi nel 2007, che ha permesso alla nazionale russa di entrare nelgli Euro 2008.

Allora nella partita di qualificazione del torneo, la squadra della Croazia aveva già garantita una via di uscita alla fase finale, ha battuto in trasferta l'Inghilterra con il punteggio di 3:2. Grazie a questo, i russi hanno occupato nel gruppo il secondo posto e raggiunto gli Euro, sono arrivati alle semifinali, contro i futuri campioni della Spagna.

"Penso che a suo tempo la nostra squadra ha fatto un grosso favore alla Russia. E ora è arrivato il momento di restituire il debito. È il momento, che la fortuna sorrida alla Croazia. Abbiamo fatto molto per questo" ha detto Srna in un'intervista al portale Ucraina.roux.

Secondo il calciatore, l'attuale Croazia è più forte perché ha più giocatori esperti.

"Oggettivamente la Croazia è più forte, ma anche la Russia merita grande rispetto, ha battuto la nazionale spagnola è già un risultato importante. Credo ci aspetti una partita difficile" ha detto l'ex capitano della squadra nazionale croata.

Il gioco dei quarti di finale di Coppa del Mondo 2018 tra le squadre di Russia e Croazia si terrà il 7 luglio a Sochi.

Correlati:

Politica estera del governo Conte. Italia-Russia e il dialogo mai interrotto
Diverse famiglie di boeri vogliono trasferirsi in Russia
Cittadini inglesi ringraziano la Russia per “i Mondiali più belli della storia”
Tags:
Mondiali, Mondiali di calcio 2018, Russia
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik