Tifosi tedeschi ai Mondiali

Economia tedesca può aver perso 200 milioni di euro per la partita con la Corea del Sud

© Sputnik . Nina Zotina
Notizie dei Mondiali di calcio 2018
URL abbreviato
6131

La partita tra Germania e Corea del Sud ai Mondiali di calcio in Russia può aver fatto perdere dai 130 ai 200 milioni di euro all'economia tedesca, scrive Der Spiegel citando l'Istituto di Economia di Colonia.

Il motivo è sorprendente, considerando la proverbiale rigidità teutonica: la partita decisiva del gruppo F è stata seguita da molti tedeschi al lavoro in quanto è iniziata alle 16 (in Russia le 17).

Secondo i calcoli dell'Istituto, circa il 30% dei dipendenti è rimasto al posto di lavoro durante l'incontro. Se un lavoratore su due ha visto la partita, le imprese hanno perso fino a 200 milioni di euro a causa del mancato lavoro eseguito.

Gli autori dello studio sottolineano che in ogni caso questa esperienza può avere avuto anche un effetto positivo per le imprese: la visione collettiva di un momento aggregante come la partita della nazionale ai mondiali può migliorare lo spirito di squadra tra colleghi.

La Coppa del Mondo di calcio si svolge in Russia dal 14 giugno al 15 luglio 2018. Le partite della fase a gironi si giochano in 11 città: Kaliningrad, San Pietroburgo, Mosca, Nizhny Novgorod, Kazan, Saransk, Samara, Ekaterinburg, Volgograd, Rostov e Sochi. 

Leggi tutte le notizie sui Mondiali di Calcio

Tags:
Lavoro, Calcio, Economia, Sport, Tifosi, Mondiali di calcio 2018, Corea del Sud, Germania
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik