Russia-Egitto, Mondiali 2018

Il CEO di Adidas commenta il livello di organizzazione dei Mondiali di Russia

© Sputnik . Ramil Sitdikov
Notizie dei Mondiali di calcio 2018
URL abbreviato
0 120

L’amministratore delegato di Adidas, Kasper Rorsted, in un’intervista a RT ha espresso le sue opinioni sull'organizzazione dei Mondiali di Russia.

"Negli ultimi 20 anni sono stato in Russia molte volte, e rispetto a quello che ho visto qui circa cinque o dieci anni fa l'aspetto moderno di Mosca è davvero impressionante: un lavoro incredibile è stato fatto. Credo che l'attuale campionato sia diverso dai precedenti. Basta solo guardare l'umore dei tifosi riuniti a Mosca e il livello generale dell'organizzazione per capirlo", ha detto Rorsted.

Egli ha notato che i Mondiali di calcio sono il più grande e significativo evento sportivo, seguito da oltre 3 miliardi di spettatori.

"Noi vestiamo 12 squadre, compresa la nazionale russa. Quindi, per noi, i Mondiali sono una grande opportunità per promuovere il nostro marchio… e il calcio in tutto il mondo. E questa volta la Russia è diventata un trampolino di lancio per i nostri scopi", ha spiegato.

Rorsted ha aggiunto che per promuovere il suo marchio l'azienda sceglie le squadre e i singoli giocatori, come Lionel Messi dell'Argentina o Toni Kroos della Germania.

"Nello sport abbiamo molti concorrenti. In questo caso, viene valutata non solo la quantità, ma anche lo stato delle squadre assistite. Importa quale di loro andrà alle finali. C'è una guerra di marchi. Chi otterrà i migliori giocatori? Messi, Dibala, Toni Kroos… È difficile lavorare in condizioni di dura competizione. Intendiamo continuare a lottare per gli sportivi di valore per noi. La competizione non si ferma, perché sono in gioco calciatori di fama mondiale e squadre di prima grandezza. La lotta non si sta svolgendo a livello locale, ma a livello globale. Questo significa, per esempio, che la nostra pubblicità con Paul Pogba ha una portata globale, come lo è la fama dello stesso calciatore: è famoso in Russia e in America Latina, e in Cina", ha concluso Rorsted.    

Correlati:

Ex calciatore tedesco spiega il segreto del successo della nazionale russa ai Mondiali
Cosa pensano i tifosi francesi dei Mondiali di Russia
Graffiti mondiali, Ivanovic vede il suo a Kaliningrad e lo autografa con una bomboletta
Tags:
organizzazione, sport, calcio, Mondiali di calcio 2018, Adidas, Russia
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik