Achille, il gatto oracolo dei Mondiali di Calcio 2018

Time: "il gatto sensitivo" ha predetto la vittoria della prima partita ai Mondiali

© Sputnik . Alexander Galperin
Notizie dei Mondiali di calcio 2018
URL abbreviato
1120

Il gatto Achille, che vive a San pietroburgo all'Ermitage, ha predetto la vittoria della nazionale russa nella prima partita dei Mondiali, segnala il Time.

Achille è diventato famoso nel corso della Confederations Cup, avvenuta in Russia lo scorso anno, aggiunge il quotidiano. Il gatto con "abilità psichiche" ha predetto il vincitore della prima partita dei Mondiali 2018, che si terrà il 14 giugno, riporta il giornalista del Time Mahit Gadzhanan. Il gatto sordo ha determinato il vincitore scegliendo tra due piatti con cibo per gatti. Accanto al primo piatto c'era la bandiera della Russia, e nel secondo quella dell'Arabia Saudita.

Dopo una piccola esitazione Achille ha scelto "il piatto russo", dopo gli hanno messo l'uniforme per il servizio fotografico. Come ha detto la veterinaria dell'Ermitage Anna di Kondratieff, Achille "ama la sua patria e non poteva fare una scelta diversa".

Il gatto si è guadagnato la sua fama per le sue "capacità psichiche", dopo che ha correttamente predetto i vincitori di molte partite nel corso della Confederations Cup, riassume l'autore del Time.

Correlati:

Calcio, Intelligenza rivela il vincitore dei Mondiali 2018
"La Russia vi spia", l'intelligence USA consiglia di non portare i telefoni ai Mondiali
Bloomberg: fallimento del boicottaggio dei Mondiali 2018
Il gatto oracolo dei Mondiali di Calcio 2018
Tags:
Vittoria, gatto, Mondiali di calcio 2018, Russia
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik