Emblema Mondiali di calcio 2018 in Russia

Russia, Mutko: le minacce di boicottaggio dei Mondiali di calcio non ci preoccupano

© Sputnik . Alexander Vilf
Notizie dei Mondiali di calcio 2018
URL abbreviato
5141
Seguici su

Il presidente della Federazione calcistica della Russia Vitalij Mutko sostiene che le dichiarazioni di alcuni politici stranieri riguardo l’intenzione di boicottare i prossimi Mondiali di calcio non destano alcuna preoccupazione. Lo riportano i media russi.

"Andiamo avanti. E' noto il fatto che molti politici vogliano privare di qualcosa la Russia e vogliano isolarla. Ma non bisogna farci caso, dobbiamo proseguire per la nostra strada", ha detto Mutko.

Ha aggiunto che la Russia si sta preparando responsabilmente al prossimo campionato mondiale di calcio e lo sta facendo in collaborazione con la FIFA.

"Non badiamo a queste cose. Il campionato lo facciamo per noi, per la gente, per il futuro. Stiamo sviluppando il Paese, stiamo costruendo nuovi aeroporti moderni e 12 nuovi stadi", ha affermato Mutko.

Correlati:

Mosca, il personale della metropolitana imparerà l’inglese per i Mondiali 2018
Ministro dello sport: nessun teppista ai mondiali 2018
“Media britannici speravano di far revocare i Mondiali 2018 in Russia”
Tags:
sport, Boicottaggio, Minacce, Mondiali di calcio 2018, FIFA, Vitaly Mutko, il ministro dello Sport, Russia
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik