07:52 17 Aprile 2021
Virale
URL abbreviato
390
Seguici su

Il proprietario di un ristorante della Georgia, Stati Uniti, ispirato dalla Pasqua, ha offerto un lavoro all’uomo che lo aveva appena scassinato: “Per favore, passa per una domanda di lavoro. Ci sono opportunità migliori là fuori di questo percorso che hai scelto”, ha scritto sul suo profilo social.

“I nostri burritos sono un tale successo che abbiamo persone che irrompono persino alle 4 del mattino per prenotarne. Quindi, se vedi la nostra porta a Wheeler Rd che sembra devastata da un uragano, sappi che questo è il motivo”, ha esordito sarcastico sul suo profilo Facebook il titolare del Diablo's Southwest Grill ad Augusta, in Georgia, il signor Carl Wallace, che il sabato di Pasqua si è ritrovato con il locale scassinato in un maldestro tentativo di rapina, per altro infruttuoso.

Riferendosi al ladro ha poi aggiunto, prima di postare le foto dei danni al locale:

“Per il ladro che è chiaramente alle prese con decisioni di vita o ha problemi di soldi ... per favore, passa per una domanda di lavoro. Ci sono opportunità migliori là fuori di questo percorso che hai scelto. Il mio cellulare personale è 706-513-3557. Niente polizia, niente domande. Sediamoci e parliamo di come possiamo aiutarti e raddrizzare la strada che stai percorrendo. Cordiali saluti Carl”.

Il post, in breve divenuto virale, ha incuriosito dapprima i media locali, poi quelli nazionali, infine quelli di tutto il mondo vista la concomitanza con la Pasqua e le parole dello stesso Wallace durante le interviste.

La prima reazione è stata di “rabbia e frustrazione” ha ammesso Wallace, ma una serie di circostanze – il fatto che fosse Pasqua, lo stesso giorno del suo 45.mo compleanno, e che l’uomo si fosse preso tali rischi per sradicare un registratore di cassa vuoto, lo hanno indotto a non chiamare neppure la polizia ma al contrario pubblicare un post sul social per cercare un dialogo proficuo.

"Mi sono reso conto che anche come ladro non stava facendo un buon lavoro e che altri percorsi ci sarebbero dovuti pur essere per la vita di questo ragazzo. Se ci pensi inizi a sentirti male per il rapinatore, ha rischiato la vita, andando in prigione, e non è riuscito a ottenere neppure un centesimo. Sono una persona che crede che tutto accada per una ragione ... siamo tutti solo a una buona scelta di distanza da una vita completamente diversa".

D’altra parte è Pasqua ha spiegato Wallace che, pur essendo titolare di un locale chiamato Diablo's, si è chiesto: “cosa avrebbe fatto Gesù nella stessa situazione? Lo avrebbe rinchiuso oppure avrebbe offerto perdono e cercato di correggere la cattiva strada?”.
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook