21:24 12 Aprile 2021
Virale
URL abbreviato
131
Seguici su

Il nutrizionista e dottore in scienze mediche Mikhail Ginzburg ha riferito chi dovrebbe smettere di bere il tè.

In un'intervista con il canale televisivo Zvezda, il medico ha notato che il tè aumenta la pressione sanguigna nelle persone sensibili alla caffeina, ma non lo fa così bruscamente e fortemente come il caffè.

"Le persone reagiscono in modo diverso alla caffeina e alle bevande contenenti caffeina, il tè è allo stesso modo una bevanda contenente caffeina, contiene teina, la caffeina del tè", ha spiegato Ginzburg.

Il medico ha esortato le persone sensibili alla caffeina a rinunciare al tè forte per evitare picchi di pressione.

Il nutrizionista ha aggiunto che quando si consuma la caffeina, le pareti dei vasi sanguigni si restringono e diventano più tesi. Allo stesso tempo, la pressione potrebbe non aumentare ovunque, "ma solo nei vasi del cervello o nei vasi dei reni", ha osservato.

In precedenza in uno studio alcuni ricercatori avevano dimostrato che un composto nel tè verde può causare l'autodistruzione delle cellule cancerose, auspicando che la loro scoperta potesse spianare la strada alla creazione di nuovi farmaci per le persone in lotta contro i tumori.

Tags:
Alimentazione, Società
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook