03:04 05 Marzo 2021
Virale
URL abbreviato
0 24
Seguici su

Sei marinai sono rimasti uccisi quando la nave da carico Arvin è affondata al largo delle coste della Turchia settentrionale all'inizio di questo mese. L'incidente è stato attribuito alle cattive condizioni meteorologiche, che hanno costretto il capitano del mercantile a buttare l'ancora a Bartin per ripararsi dalla tempesta.

Condiviso su YouTube un video della nave ancorata che si spezza in due e affonda.

La tragedia è avvenuta il 17 gennaio al largo della costa di Inkumu, nel nord della provincia di Bartin, in Turchia. L'equipaggio di 12 persone comprendeva dieci ucraini e due russi. Sei sono morti e gli altri sono stati salvati dalle navi della Marina turca.

L'Arvin era un mercantile di costruzione sovietica, battente bandiera di Palau e gestito dalla società Tesoro Marine, registrata in Ucraina. 

RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook