17:38 27 Gennaio 2021
Virale
URL abbreviato
0 0 0
Seguici su

L'istruttrice di yoga nata a Boston e moglie dell'attore hollywoodiano Alec Baldwin, Hilaria, ha attraversato un periodo difficile negli ultimi tempi, respingendo le accuse di falsificare l'accento e la sua origine spagnola per anni. Quando la verità sulla sua infanzia americana è venuta alla luce, la sua famiglia è corsa in sua difesa.

L'attore americano Alec Baldwin ha continuato a respingere le critiche rivolte alla moglie di 36 anni Hilaria Baldwin, accusata in precedenza di aver mentito sulle sue radici spagnole e sul luogo di nascita.

Hilaria, il cui nome americano dichiarato si è rivelato essere Hillary, è ricordata da molti per le sue apparizioni "Today Show" e "Good Morning America", durante le quali parlava con un forte accento spagnolo. Nessuno dubitava delle sue radici e della sua storia "è arrivata in America a 19 anni", fino a quando non è stato recentemente scoperto dagli utenti dei social che non solo nessuno dei suoi genitori era spagnolo, ma che l'istruttrice di yoga e creatrice di podcast era nata a Boston e non a Maiorca come era stato precedentemente affermato sulle sue pagine CAA e IMDb.

La nativa di Boston ha pubblicato un lungo video sulla sua pagina Instagram affrontando la controversia, spiegando che aveva bilanciato la sua vita tra il Massachusetts e la Spagna prima di scegliere di risiedere negli Stati Uniti. Sia suo marito che la figliastra Ireland Baldwin si sono precipitati in difesa di Hilaria sui social, ma alcuni critici sembravano innervosire Alec Baldwin.

L'attore di "Marrying Man" ha pubblicato martedì la citazione di Mark Twain sul suo account Instagram, dicendo che "una bugia può viaggiare per mezzo mondo mentre la verità si mette nei suoi panni".

Il suo post è stato accompagnato da rivelazioni che nessuno dei suoi genitori era in realtà spagnolo e nemmeno lei lo era. Baldwin, tuttavia, ha insistito sul fatto che Hilaria amava il paese straniero al punto che si era "reinventata come donna spagnola".

"Voleva reinventarsi, e allora? Non è solo l'America?", ha chiesto l'attore ai suoi quasi due milioni di follower, aggiungendo che c'erano molti "modi per difenderla, che dire che i fatti non sono fatti non è uno" di questi.

Un utente di social media dunque ha risposto alla star di Hollywood:

"Come per esempio il fatto che tua moglie sia spagnola anche se ha vissuto in Massachusetts per tutta la vita. Presumo che anche il suo accento sia falso? FRODE", ha detto l'uomo nel commento al post.

Baldwin ha immediatamente attaccato il critico con un messaggio "Vai a farti f***ere". 

Ma secondo il feed Instagram dell'attore, sembra che pochissime persone fossero effettivamente dalla sua parte.

"Voi ragazzi continuate a gettare benzina sul fuoco mettendovi sulla difensiva. Ammettete gli errori e andate avanti", ha commentato un utente.

"Va bene abbracciare la cultura spagnola solo che non va bene fingere di essere spagnolo quando non lo sei. Non è davvero così complicato. Le persone sono stanche delle bugie", ha aggiunto un'altra persona.

Mentre lo scandalo della "falsa eredità spagnola" continua a circolare nelle notizie, anche la figlia 23enne dell'attore, Ireland Baldwin, ha subito forti critiche.

L'esperta di benessere e autrice Hilaria Hayward-Thomas ha sposato Alec Baldwin nel 2012 ed i due hanno cinque figli insieme. Durante un podcast di aprile ha confermato ancora una volta la convinzione diffusa di essere spagnola, affermando di essersi trasferita negli Stati Uniti all'età di 19 anni per studiare alla New York University e sostenendo che tutta la sua famiglia viveva a Maiorca, in Spagna.

In precedenza Alec Baldwin aveva espresso critiche nei confronti del presidente Trump.

Correlati:

Kanye West e le altre celebrità americane che accarezzano l'idea di candidarsi come presidente
Trump rifiuta cena annuale con i giornalisti della Casa Bianca
USA, cast online per un film ispirato allo scandalo “Russia Connection”
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook