01:14 03 Marzo 2021
Virale
URL abbreviato
0 0 0
Seguici su

L'ex calciatore britannico David Beckham ha sorpreso i suoi fan offrendo un'immagine di sé totalmente inaspettata tramite un video dal titolo 'La malaria deve morire', realizzato per l'organizzazione benefica Malaria No More UK.

Nel video, ambientato nel futuro, si può vedere il leggendario ex giocatore, già con i capelli grigi e le rughe, annunciare la vittoria dell'umanità nella lotta per debellare la malaria.

"Abbiamo sconfitto il nemico più antico e mortale dell'umanità, una malattia che ha ucciso miliardi di persone, più di ogni altra nella storia", dice Beckham tra gli applausi del pubblico.

L'ex capitano dell'Inghilterra ringrazia anche scienziati, leader e persone da tutto il mondo: "Il mondo ora è più sicuro per tutti noi", sottolinea.

Quindi, torna al presente e ammette che "in questo momento, la lotta è più dura che mai".

Padre di quattro figli, Beckham ha sottolineato che "il suo cuore soffre perché ogni due minuti un bambino muore di malaria". L'ex calciatore ha aggiunto che è necessario porre fine a questa letale malattia.

"Dobbiamo unirci e dire ai nostri leader che non ci fermeremo finché il lavoro non sarà finito", ha concluso.

Malaria Must Die ha anche condiviso un video in cui è possibile vedere in dettaglio come sono stati creati gli effetti speciali della strabiliante campagna, creati con l'aiuto di un chroma key e di una tecnologia di scambio di volti utilizzando l'apprendimento automatico.

RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook