18:52 29 Novembre 2020
Virale
URL abbreviato
1 0 0
Seguici su

L'adolescente americana Charli Grace D'Amelio ha raccolto quasi 100 milioni di follower su TikTok a partire dalla fine del 2019. Si ritiene che i suoi introiti siano tra i maggiori garantiti dalla piattaforma.

L'utente più seguito di TikTok, la sedicenne Charli Grace D'Amelio, ha perso un milione di follower solo pochi giorni dopo che la sua famiglia, assurta ugualmente alla fama, ha pubblicato un video relativo sulla cena con il famoso chef Aaron May.

Nella clip, che è stata annunciata come la prima di una serie chiamata 'A cena con i D'Amelio', Charlie, i suoi genitori e la sorella di 19 anni Dixie, che annovera a sua volta 43,8 milioni di fan sulla piattaforma, sono stati raggiunti dal collega TikToker James Charles per gustare la tradizionale paella spagnola servita da May.

Il video è stato pubblicato questa settimana sul canale YouTube della famiglia, diventando immediatamente virale ma non suscitando riscontri positivi.

Entrambe le ragazze sono state criticate per il loro comportamento "maleducato", "irrispettoso" e "snobistico" tenuto nei confronti dello chef per tutta la cena, con Dixie che è persino corsa fuori dal tavolo per "vomitare" a un certo punto dopo aver provato le lumache.

Nel video si sente anche Charlie lamentarsi con James Charles di avere solo 95 milioni di follower nel momento delle riprese e non un "numero pari" di 100 milioni.

L'atteggiamento delle ragazze e l'apparente passività dei loro genitori hanno indotto i fan ad abbandonare in massa la pagina TikTok di Carlie, che è passata dai 99,5 milioni di follower mercoledì ai 98,5 milioni di venerdì secondo le stime del 'New York Post'.

"Ho guardato il video della cena dei D’amelio e Charli e Dixie sono state letteralmente scortesi. Sii grato per il cibo che hai. Hai letteralmente avuto uno chef a tua disposizione [sic]", ha scritto un utente su Twitter.

Charlie ha cercato di minimizzare il dramma pubblicando una clip singhiozzante giovedì sera, dove ha accusato i suoi critici di averla attaccata personalmente, dicendole "cose incasinate" e inviandole persino minacce di morte. Ha anche ventilato l'ipotesi di lasciare la piattaforma in seguito alla tossicità della rete.

Dixie ha spiegato il suo comportamento "viziato" adducendo il fatto che lei vomita semplicemente "molto".

"Io e la mia famiglia lavoriamo con lo chef Aaron May da un paio di mesi, producendo contenuti per il nostro canale e per il suo, e [abbiamo] stretto un'amicizia straordinaria", ha commentato Dixie.

Sia James Charles sia Chef May si sono precipitati a difendere le sorelle.

"Questa situazione a proposito di Charli NON mi sta bene... 100 milioni di follower in un anno e vi aspettate che lei sappia essere un perfetto modello di comportamento? Minacce di morte perché è una schizzinosa e ha riso su una pietra miliare?", ha scritto Charles su Twitter.

"Quelle ragazze sono le migliori, le adoro. Era tutto divertimento e gioco. Niente affatto, niente affatto [i miei sentimenti sono stati feriti]. Non mi aspetto che ami le lumache. Come ho detto, qualcuno ha pensato che sarebbe stato divertente dar loro da mangiare delle lumache e hanno reagito come hanno reagito. Va tutto bene", ha detto Aaron May a 'The Hollywood Fix'.

In ogni caso Charlie D'Amelio rimane uno dei creatori più seguiti su TikTok, dove conta oltre 7,7 miliardi di "Mi piace" dopo aver iniziato a pubblicare attivamente sulla piattaforma nel 2019.

RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook