08:07 02 Dicembre 2020
Virale
URL abbreviato
255
Seguici su

Con un video piuttosto esplicativo un content creator di Tik Tok ha deciso di combattere la propria battaglia contro il negazionismo della gravità della pandemia di coronavirus.

Come ormai noto la perdita del gusto è uno dei sintomi più classici del Covid-19. Per rispondere ai molti negazionisti che non credono all'esistenza della nuova malattia, un ragazzo americano che in settimana ha ricevuto la propria positività al tampone ha deciso di dimostrare un video che non si tratta affatto di miti o leggende, ma della pura e semplice realtà.

Per convincere tutti i suoi follower di Tik Tok, come è possibile vedere nella sequenza filmata pubblicata da questo 30enne originario del New Jersey, il giovane in rapida sequenza ha ingerito una spremuta di limone, una cipolla, dell'aglio.

Un mix a dir poco letale, che avrebbe probabilmente messo K.O. le papille gustative di chiunque. Ma non quelle di una persona positiva al Covid-19, come testimoniato dal "niente" pronunciato ad intervalli regolari tra l'ingestione di un prodotto e l'altro dal 30enne.

In poco tempo il video, ricondiviso anche su Instagram, ha accumulato ben 15 milioni di visualizzazioni sulla piattaforma Tik Tok, una cifra in costante ascesa.

Un virus da non prendere alla leggera

"Una malattia folle". Proprio così ha definito il nuovo coronavirus l'autore del video, che ha poi voluto lanciare un appello a tutti i suoi follower perché la pandemia non venga presa alla leggera e perché si smetta di negarne l'esistenza

"A tutti quelli che pensano che il Covid sia un fake, o che non sia così grave, sappiate che io sono fortunato ad avere solo questi sintomi. Ho la fortuna di poter fare luce ulla mia situazione personale, ma nel complesso questo virus non deve essere preso alla leggera prché è davvero mortale. Io sono giovane e non ho malattie croniche", è stato il monito lanciato dal ragazzo.

 

RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook