17:29 25 Novembre 2020
Virale
URL abbreviato
0 13
Seguici su

Secondo quanto riferito, le monete recuperate dagli archeologi erano in buone condizioni e non richiedevano nemmeno la pulizia per identificarle correttamente.

In uno scavo condotto dagli archeologi in vista di un progetto di costruzione nel quartiere ebraico di Gerusalemme ha portato alla scoperta di una piccola brocca contenente monete d'oro che fu sepolta circa mille anni fa, riferisce WordsSideKick.com.

Secondo il media, la brocca in questione era "poco più grande di una tazzina da caffè", con le monete - quattro in totale, datate "tra gli anni 940 e 970".

"Questa è la prima volta nella mia carriera di archeologo che scopro oro, ed è tremendamente eccitante", ha detto David Gellman, archeologo dell'Autorità israeliana per le antichità (IAA) e direttore dello scavo.

Robert Kool, un esperto di monete presso l'IAA, ha anche spiegato che le monete erano ben conservate e non necessitavano nemmeno di essere pulite per identificarle, che probabilmente rappresentavano "gli interi risparmi di qualcuno, o forse solo una frazione della ricchezza di una famiglia, a seconda di chi l'ha nascoste”, come afferma il media.

"Quattro dinari erano una somma di denaro considerevole per la maggior parte della popolazione, che all'epoca viveva in condizioni difficili", ha detto Kool. "Era uguale allo stipendio mensile di un funzionario minore, o quattro mesi di stipendio per un operaio comune".

In precedenza è stata fatta una scoperta sensazionale in una sinagoga a Manchester.

Correlati:

Archeologi scoprono nel Cremlino effetti personali dell'élite moscovita risalenti al XIV secolo
Camogli, ritrovato galeone del 1500, forse è il famoso Santo Spirito
Polonia, cento scheletri di bambini con una moneta in bocca scoperti in una fossa comune
Tags:
monete
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook