03:55 28 Novembre 2020
Virale
URL abbreviato
101
Seguici su

Luis Escribano, appassionato spagnolo di fantascienza ha sborsato una fortuna costruendo una replica dell'astronave del film horror di fantascienza Alien. Ha dedicato all'impresa gli ultimi tre anni investendoci più di 10 mila Euro. E non ha ancora finito.

Escribano è ossessionato dal film sin da quando era bambino e ha detto di essersi dedicato anima e corpo a rendere perfetta la sua riproduzione dell'astronave Nostromo.

L'idea gli è venuta quando si è reso conto di aver esaurito lo spazio nel suo appartamento per riporre i suoi oggetti da collezione, decidendo crearne uno apposito per celebrare il suo amore per il film di Ridley Scott.

Escribano ha spiegato la remota origine del suo lavoro, germinata nell'incanto dei suoi occhi di bambino.

"Ho guardato 'Alien' quando avevo otto anni e l'ho adorato. Ho iniziato a collezionare poster, spille e piccoli giocattoli. Attualmente la mia collezione annovera più di 20 grandi statue, molte repliche di oggetti di scena e alcuni oggetti impiegati per il film", ha detto

Poi è passato a parlare nello specifico della sua impresa. L'uomo ha costruito questo spazio tutto per sé ma anche per altri appassionati di cinema, che a volte accompagna a visitare il frutto dei suoi sforzi.

"Ho costruito una sezione di un corridoio della Nostromo, parte del laboratorio di Ash e parte della navetta Narcissus di 'Alien'. Mi ci sono voluti più di tre anni e probabilmente avrò bisogno di un altro anno per finire completamente. Tutto è iniziato quando ho finito lo spazio a casa per la mia collezione e ho deciso di fare qualcosa di speciale. Ho smesso di contare i soldi che ci ho investito quando sono arrivato a 10 mila Euro", ha raccontato.

Un grande investimento di soldi e tempo, quindi, però ripagato dal plauso dei fan come lui. E non solo. 

"Tutti dicono di amare quello che ho fatto, specialmente i fan del franchise di 'Alien'. Anche alcune persone legate ai film - come gli attori che vi hanno recitato - mi seguono sui social media!", ha detto con soddisfazione. 
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook