16:42 24 Novembre 2020
Virale
URL abbreviato
0 03
Seguici su

L'Australia ha registrato sette attacchi mortali di squali quest'anno. Nel più recente, un surfista di 13 anni è stato morso al piede, alle dita e alla parte superiore della gamba a Town Beach a Port Macquarie.

La subacquea Anita Ong, 38 anni, si è trovata circondata da "un muro" di circa duecento squali mentre si immergeva con il marito e gli amici al largo dell'isola di North Stradbroke, un popolare punto d'immersione in Australia, secondo il Daily Mail.

Il gruppo si era recato sul posto dopo che il marito di Anita, Nick, ha individuato un grande banco di squali il giorno prima.

Nick ha messo una boa segnaletica di superficie proprio quando gli squali sono arrivati, mentre sua moglie ha deciso di rimanere a 20 metri sotto la superficie da sola mentre gli squali la circondavano.

"Mentre risalivo, tuttavia, hanno cominciato a comparire. Uno, due, 10, 20, 50, 100, c'erano squali ovunque!", Ha detto.

Secondo la signora Ong, mentre eseguiva una virata a 360°, vedeva che gli squali erano ovunque intorno a lei, sopra e sotto. Allo stesso tempo, ha sottolineato che in quel momento non era spaventata ma piuttosto eccitata.

Quando ha iniziato a salire, gli squali sono rimasti vicino a lei.

"Gli squali sono rimasti con me tutto il tempo. Sono salita a 12 metri e gli squali erano ancora con me", ha detto la signora Ong.

La subacquea è rimasta sorpresa dal fatto che gli squali le siano rimasti vicini poiché di solito sono spaventati dalle bolle di una bombola e possono essere facilmente spaventati dai movimenti improvvisi.

Correlati:

Ricercatori statunitensi segnalano il numero record di squali lungo la costa della California - Foto
Squalo bianco da record, i ricercatori catturano e rilasciano la ‘Grande Madre degli Oceani’ - Video
Più di 15 squali trovati morti nelle isole Galapagos - Video
Tags:
squalo
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook