01:48 25 Novembre 2020
Virale
URL abbreviato
Di
133
Seguici su

Prove di qualifica disastrose per la Ferrari: domani Leclerc e Vettel partiranno rispettivamente all'11° e 15° posto. Si scatena l'ironia su Twitter, con numerosi meme a commento di un'altra giornata disastrosa per la scuderia di Maranello.

Domani si correrà il GP di Sochi, nona prova di questo mondiale di Formula 1 piuttosto atipico.

Prova tutt'altro che esaltante - per usare un eufemismo - della Ferrari nelle prove di qualifica, che si concludono con Lecrec che si garantisce la partenza all'11° posto, mentre Vettel partirà 15°. Un'altra brutta giornata in un'annata finora avara di soddisfazioni

Come se non bastasse, Vettel è stato protagonista di un testacoda che lo ha portato fuoripista e mandato in pezzi la sua monoposto. La vettura del pilota tedesco è stata schivata in extremis proprio da Lecrec, in quel momento impegnato a cercare di garantirsi una posizione migliore sulla griglia di partenza.

Il web la prende con ironia e su Twitter circolano diversi meme che commentano la giornata non certo gloriosa del cavallino rampante.

A farla da padrone le immagini di un desolato Vettel che raccoglie in pista l'alettone anteriore della sua vettura, simbolo della disfatta.

C'è chi propone un parallelismo tra i pezzi della Ferrari e quelli in cui cade la propria vita.

​Chi ironizza sul tentativo di Vettel di sistemare i pezzi, trasformandolo in un maldestro meccanico.

"Signore, perché sono stato licenziato? Questo pezzo forse non va qui?", recita il meme.

Altri si spingono indietro nel passato, vedendo riflesso in Vettel il proprio sé adolescente che cercava di riparare qualche danno commesso alle spalle degli ignari genitori.

​"Tornando ai tempi in cui rompi qualcosa mentre i tuoi genitori sono fuori e cerchi di nasconderlo", recita il tweet.

"Tifa la Ferrari, dicevano. Sarà divertente, dicevano...".

​Alcuni si mettono nei panni dei meccanici, frustrati per un lavoro che non si rivela foriero di risultati.

​Infine, un meme sulla Ferrari che si sarebbe evitata volentieri il quasi-scontro tra Vettel e Leclerc.

RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook