00:56 30 Ottobre 2020
Virale
URL abbreviato
0 90
Seguici su

Alla pecora il nome è stato assegnato in omaggio a Shrek, altro enorme bovino così battezzato in passato. L'animale è diventato selvatico e così non è stato tosato per cinque anni.

Rob Faulkner, tosatore neozelandese che lavora alla stazione di Wairakaia sull'Isola del Nord, ha scoperto una pecora selvatica, un'autentica montagna lanosa, che ha evitato la tosatura per circa cinque anni vivendo nella foresta vicino la sua stazione.

"Ogni tentativo che abbiamo fatto in passato di radunare l'animale è fallito. Col tempo pecore come questa diventano un po' selvatiche e si fanno molto astute", ha detto Faulkner a 'The Gisborne Herald'.

La pecora è stata battezzata Shrek 2, nome ispirato a quello di un merino che nel 2004 fu trovato nell'Isola del Sud della Nuova Zelanda dopo aver evitato la tosatura per sette anni con un vello di circa 27 kg.

Pecora Shrek 2 Nuova Zelanda
© Foto : Find of Rob Faulkner
Pecora Shrek 2 Nuova Zelanda

Il signor Faulkner ha ammesso di essere in soggezione quando ha scoperto per la prima volta l'enorme pecora.

"Qualche settimana fa è entrata nel recinto posteriore e ho capito che magnifica pecora fosse", ha spiegato.

Ancora ignoti sesso e peso dell'ovino, che verranno scoperti quando sarà portato alla gara di tosatura del Poverty Bay A&P Spring Show. 

RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook