01:14 30 Ottobre 2020
Virale
URL abbreviato
1 0 0
Seguici su

L'esploratore svizzero Mike Horn ha vissuto uno dei momenti più tesi della sua vita quando un enorme iceberg su cui stava salendo accanto al suo compagno, l'alpinista Fred Roux, ha improvvisamente iniziato a ribaltarsi, gettando i due nelle gelide acque dell'Oceano Artico.

È stato lo stesso Horn a condividere sul suo account Instagram le immagini del pauroso incidente, avvenuto vicino all'isola di Spitsbergen.

Secondo quanto lui stesso ha detto in un vlog, è stato fortunato poiché l'iceberg, ribaltandosi, ha formato una grande onda, che l'ha spinto fuori e non l'ha sommerso sott'acqua. Infatti, ha confessato che nel frangente la sfida più grande è stata quella di non affondare dopo essere caduti in acqua, che con i suoi 2° gli ha subito inferto dei crampi.

"Wow, non avremmo dovuto fare colazione prima di arrampicarci!", il suo commento ironico.

Fortunatamente, entrambi gli uomini sono stati salvati dopo pochi minuti, quindi per loro si è trattato alla fine solo di un enorme spavento.

Visualizza questo post su Instagram

Oops, should not have eaten breakfast 🍳 before climbing. @fredroux72 we both survived. Not to be repeated. Full story in our YouTube channel.

Un post condiviso da Mike Horn (@mikehornexplorer) in data:

"Non ho mai visto niente di simile!"; "Molto probabilmente vi state godendo entrambi un buon bicchiere di vino"; "Non sono professionisti? Che diavolo è quello? Che peccato!", hanno commentato alcuni utenti.

A proposito, Horn ha evidenziato nel suo vlog di essere un esploratore professionista che sa soppesare i rischi e prepararsi per i suoi exploit, ma che gli incidenti accadono nonostante questo.

RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook