15:05 24 Settembre 2020
Virale
URL abbreviato
460
Seguici su

Il premier Giuseppe Conte, intervenendo in Puglia all'evento 'La Piazza', ha tradito il suo forbito eloquio forense sbagliando due congiuntivi. E i social non perdonano.

Due strafalcioni riguardo il modo verbale che più vi si presta, il congiuntivo, costano a Giuseppe Conte le prese in giro della rete.

L'account Twitter Radio Savana ha estrapolato dall'intervento del premier del 9 agosto un breve passo in cui compie due errori, uno di stampo fantozziano.

Il paragone con Luigi Di Maio e i suoi proverbiali svarioni è inevitabile.

Passa poco tempo dalla pubblicazione e l'hashtag #vadino diventa subito di tendenza su Twitter.

I riferimenti fantozziani si sprecano e includono anche quelli al suo famoso sodale.

​Il popolare giornalista RAI Mauro Mazza accusa il premier di pensare troppo al suo futuro perdendo di vista il presente della grammatica.

​C'è chi invece è infastidito per la rilevanza data a quello che in fondo è solo un errore grammaticale.

​Infine c'è che insinua che, se lo avesse commesso un altro politico, l'errore sarebbe stato ancora più stigmatizzato.

RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook