22:49 29 Settembre 2020
Virale
URL abbreviato
260
Seguici su

Squalo bianco aggredisce la moglie in Australia, ma lui gli salta in groppa e lo stende a suon di cazzotti e lo mette in fuga. Un gesto eroico riconosciuto anche dalla polizia australiana.

No, non è Tom Cruise in una Mission Impossible, ma un marito amante della propria moglie e che per amore è saltato in groppa allo squalo prendendolo a cazzotti in testa fino allo svenimento.

È accaduto per davvero a Port Macquarie lungo il santuario dei surfisti australiani, 400 chilometri a nord di Sydney.

Ieri mattina, sabato 15 agosto, il surfista Mark Rapley era con la moglie di 35 anni in mare quando uno squalo bianco di 3,5 metri ha aggredito la sua consorte mordendola due volte sulla gamba destra.

La polizia locale ha riferito che l’uomo è praticamente saltato sopra lo squalo bianco ed ha iniziato a dargli cazzotti in testa fino a quando la bestia assassina non ha mollato la presa e si è allontanata stordita dalla scarica di pugni.

Allertati i soccorsi la donna è stata trasportata d’urgenza in ospedale con l’eliambulanza, ha purtroppo riportato gravi lesioni al polpaccio e alla coscia.

La polizia ha avvertito i locali di restare nelle zone di sicurezza e di non allontanarsi, ma ha anche aggiunto che gli squali sempre più spesso aggrediscono anche in quelle che sono ritenute essere aree di sicurezza.

Quest’anno gli squali hanno ucciso già 5 persone in Australia.

Correlati:

Donna aiuta squalo a tornare in mare dopo essersi spiaggiato - Video
Il "sesto senso" degli squali spiega la loro vita all'interno di un vulcano sottomarino attivo
Squalo intercetta Mike Tyson nell’oceano – drammatica esperienza… per lo squalo - Video
Tags:
Australia, squalo
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook