16:41 13 Aprile 2021
Virale
URL abbreviato
0 0 0
Seguici su

Giovedì scorso, Epic ha annunciato che avrebbe abbassato i prezzi nel gioco Fortnite del 20%, sostenendo che non si trattava di una vendita, ma dei nuovi prezzi per la valuta in-app sia nella versione PC che in quella console del gioco. L'azienda ha anche introdotto una nuova opzione di pagamento diretto in-app su sistemi iOS e Android.

Giovedì Epic Games ha intentato una causa presso il tribunale federale della California settentrionale degli Stati Uniti contro Apple Inc. per la rimozione del suo famoso videogioco "Fortnite" dalla piattaforma App Store dell'azienda tecnologica, insistendo sul fatto che la rimozione del gioco era "condotta anticoncorrenziale" dalla gigantesca azienda di Cupertino.

Apple ha rimosso il gioco Fortnite dalla sua piattaforma dopo che lo sviluppatore Epic Games giovedì scorso ha introdotto un'opzione di pagamento diretto in-game per risparmiare il 20% delle commissioni di acquisto per l'App Store, nonostante l'opzione di acquisto tramite l'App Store fosse stata lasciata attiva.

Epic ha affermato che Apple obbliga gli sviluppatori sulla sua piattaforma a utilizzare i metodi di pagamento di Apple, che impongono circa il 30% di percentuale sulle loro entrate e, in alcuni rari casi, il 15%.

Apple ha fatto eccezioni in passato, tuttavia, ad alcuni sviluppatori "big tech" come Spotify e Amazon, è stato permesso di riscuotere le quote di abbonamento al di fuori dell'App Store, secondo The Hill.

"La rimozione di Fortnite da parte di Apple è un altro esempio di Apple che mostra il suo enorme potere al fine d'imporre restrizioni irragionevoli e mantenere illegalmente il suo monopolio al 100% sul mercato dell'elaborazione dei pagamenti in-app iOS", ha affermato Epic nella sua causa.

La società di videogiochi ha sottolineato che "non sta cercando un risarcimento monetario" dalla causa, ma "sta cercando un provvedimento ingiuntivo per consentire una concorrenza leale" nella distribuzione iOS e nei mercati dei pagamenti in-app iOS.

“Epic non sta cercando un risarcimento monetario da questa Corte per i danni che ha subito. Né Epic sta cercando un trattamento favorevole per se stessa, una singola azienda. Invece, Epic sta cercando un provvedimento ingiuntivo per consentire una concorrenza leale in questi due mercati chiave che interessano direttamente centinaia di milioni di consumatori e decine di migliaia, se non di più, di sviluppatori di app di terze parti ", ha affermato lo sviluppatore del gioco.

Nel corso della giornata, Epic ha rilasciato un video parodia in cui ironizzava su Apple. La società ha anche lanciato una campagna tramite i social media contro Apple con l'hashtag #freefortnite, invitando i fan di Fortnite a partecipare.

“Apple sta mantenendo alti i prezzi in modo che possano incassare il 30% dei tuoi pagamenti e sta bloccando Fortnite per impedire a Epic di trasferire i risparmi dai pagamenti diretti a te! Unisciti alla lotta contro @AppStore sui social media con #FreeFortnite ", ha detto Epic in un comunicato stampa.

Al momento di questo articolo, ci sono stati oltre 150.000 tweet con il nuovo hashtag.

Il commento di Apple

Un portavoce di Apple ha dichiarato a The Hill che la società di videogiochi ha aggiunto il nuovo metodo di pagamento "con l'espresso intento di violare le linee guida dell'App Store relative ai pagamenti in-app che si applicano a ogni sviluppatore che vende beni o servizi digitali”.

"Epic ha app sull'App Store da un decennio e ha beneficiato dell'ecosistema dell'App Store, inclusi gli strumenti, i test e la distribuzione che Apple fornisce a tutti gli sviluppatori", ha aggiunto il portavoce.

La versione del gioco Fortnite per Android è stata successivamente eliminata dal Play Store di Google, apparentemente per la stessa violazione, ha riferito The Verge giovedì.

Il popolare videogioco ha portato a Epic Games circa 2,4 miliardi di dollari di entrate lorde nel 2018 e 1,9 miliardi di dollari nel 2019, secondo The Verge.

Correlati:

“Quest’anno ad Halloween mi vesto da Boris Johnson” – la curiosa scelta dei bambini britannici
Blogger si addormenta in diretta e si sveglia celebrità
Padre ritira suo figlio da scuola perché diventi un gamer professionista - Canada
Tags:
Apple
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook