09:06 01 Ottobre 2020
Virale
URL abbreviato
0 21
Seguici su

Il sesso una volta alla settimana è ottimale per una vita familiare felice: è la conclusione a cui sono arrivati i collaboratori dell'Associazione svedese per l'educazione sessuale, scrive il tabloid Aftonbladet.

Hanno inoltre scoperto che uno svedese su quattro fa sesso una volta ogni due mesi o anche meno.

Commentando questa ricerca, la sessuologa Tanya Sukhinina ha convenuto che la frequenza di una volta alla settimana è la "media aurea". Ma, ha aggiunto, non è solo il numero di rapporti che conta, ma anche la motivazione.

"La cosa più importante per una vita sessuale sana è che una persona faccia sesso per le giuste ragioni. Esempi dei giusti motivi: il desiderio di trascorrere del tempo in modo divertente e significativo, provare intimità, piacere o addirittura giocare. È molto peggio se una persona cerca di evitare qualcosa di spiacevole attraverso il sesso, come le lamentele del partner che chiede sesso, l'ansia che qualcosa non va nella relazione, o la sensazione di non essere amato", ha sottolineato la specialista.

Secondo lei, il sesso e la felicità nelle relazioni non sono correlati. Allo stesso tempo, il sesso raro può essere un indicatore del fatto che i partner si sono allontanati l'uno dall'altro.

"Puoi essere perfettamente felice in una relazione senza fare sesso spesso - o infelice nonostante tu e il tuo partner fate costantemente sesso. Se pensi che il sesso renderà la tua relazione più felice, bisogna guardare da più da vicino questa idea. Perché la pensi così? Dici che una vita sessuale più attiva ti permetterà di litigare meno? Allora forse vale la pena lavorare sui litigi, invece di andare a letto più spesso", sostiene la Sukhinina.

Parlando del possibile impatto negativo dei frequenti rapporti sessuali sulle relazioni, ha osservato che a volte il sesso può diventare uno strumento "di routine" per risolvere i problemi, in caso contrario le persone non possono raggiungere l'intimità e risolvere i conflitti.

"E a volte il sesso è così bello che una persona chiude un occhio su tutto il resto, anche se esiste un problema nella relazione. Accade raramente che il problema sia proprio nell'intimità troppo frequente. Piuttosto, può accadere che ci sia troppo poco di tutto il resto, ad esempio, altre attività comuni, sullo sfondo dell'incapacità di risolvere i conflitti e di prendersi cura gli uni degli altri", ha concluso la specialista.

Tags:
Scienza e Tecnica, sesso, Sessualità, Società
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook