21:57 19 Settembre 2020
Virale
URL abbreviato
0 20
Seguici su

La cittadina britannica Izzy Cole soffriva di un disturbo insolito a seguito del quale per molti anni riusciva a mangiare solo patatine e pane. La storia della ragazza è stata pubblicata dal portale Comic Sands.

Si noti che i sintomi di questo disturbo psicologico si sono manifestati sin dall'infanzia in Izzy, quando aveva 3 anni. Ha iniziato a rifiutare il cibo, ma i medici credevano che la ragazza fosse solo capricciosa e schizzinosa. Successivamente il disturbo ha proseguito a svilupparsi e a scuola Izzy aveva problemi di socializzazione, in quanto non poteva mangiare con i suoi coetanei.

"Mi sentivo come se stessi infastidendo tutti", ha ammesso.

La ragazza ha notato che il pollo le incuteva grande paura. Ha inoltre raccontato che i medici le hanno suggerito di "iniziare a mangiare", senza capire cosa le stesse accadendo esattamente.

Come si è scoperto, Izzy soffriva di un disturbo alimentare selettivo, in cui una persona può essere intimidita dal cibo a seconda del suo odore, consistenza o colore. Un terapista ipnologo ha aiutato a guarire da questo raro disturbo, secondo lei, dopo una seduta di due ore a margine della quale la ragazza è riuscita subito a mangiare un panino al pollo e uno yogurt.

"Ho mangiato ananas e ho pianto in mezzo alla strada", ha detto la ragazza.

Ha sottolineato che la liberazione da questa fobia è diventata una notizia che ha riempito di gioia la sua famiglia.

RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook