03:16 01 Novembre 2020
Virale
URL abbreviato
200
Seguici su

In alcuni casi le patate possono cambiare il colore dell'acqua in cui vengono cotte. Cosa provoca questo fenomeno e fino a che punto è dannoso per la salute?

In uno dei forum sul web un utente ha riferito che mentre le patate stavano cuocendo, l'acqua è diventata verde, ma le patate all'apparenza si presentavano come al solito e non c'era differenza nel gusto quando le si mangiava. Questo fenomeno è stato spiegato da uno specialista, che ha riferito che se le patate non vengono conservate correttamente, iniziano a rilasciare una sostanza tossica, la solanina.

La nutrizionista Daria Rusakova della clinica "Alimentazione e Salute" di Mosca ("Pitanie i Zdorovje) ha notato che l'acqua di solito non cambia colore.

"Tuttavia, se si cuociono le patate con la buccia, c'è il rischio che possa diventare in parte verde", ha spiegato.

Se le patate sono chiare, l'acqua non dovrebbe diventare verde. Se le patate sono state cotte con la buccia e non vi siete accorti che sono verdi, l'acqua diventerà verde, ha spiegato l'esperta.

Cambiamenti simili nei tuberi si verificano quando non sono conservati correttamente.

"Quando esposte alla luce solare, le patate emettono una sostanza tossica chiamata solanina", ha detto la Rusakova.

Questa sostanza, che è responsabile della protezione del tubero, può causare nausea e vomito, diarrea e persino allucinazioni.

La dose letale di solanina per un adulto è di circa 3 milligrammi per chilogrammo di peso corporeo.

Anche se è impossibile rimuovere la solanina da una patata, non bisogna preoccuparsi. La nutrizionista ha sottolineato che bisogna semplicemente sbucciare le patate più in profondità per rimuovere la parte verde della patata ed evitare così l'intossicazione.

Tags:
Società, Alimentazione, Cibo
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook