08:01 15 Agosto 2020
Virale
URL abbreviato
0 01
Seguici su

Secondo molti nutrizionisti, le uova strapazzate sono una colazione o uno spuntino meraviglioso ed equilibrato che soddisfa perfettamente la fame ed hanno effetti positivi sulla salute.

Tuttavia non tutti sanno come preparare correttamente questo piatto all'apparenza semplice. Spesso il sapore è tutt'altro che perfetto.

A cosa prestare attenzione?

  • La freschezza delle uova

Spesso prestiamo attenzione alla confezione, ma dimentichiamo che per noi non è la data di confezionamento delle uova quello che conta, ma la data di produzione, pertanto bisogna contare 3-4 settimane. Solo queste uova sono adatte per cucinare questo piatto.

  • Olio

Affinché il piatto non sia solo gustoso, ma anche buono in termini di valori nutrizionali, è importante scegliere l'olio giusto. Vale la pena rinunciare all'olio di girasole normale a favore di olio di arachidi o di oliva o burro normale.

Non essere troppo parsimoniosi sull'olio, perché se aggiungete solo una goccia, le uova bruceranno. Prima di mettere le uova sul piatto, si può togliere l'olio in eccesso con un tovagliolo di carta o semplicemente provare a mettere le uova lasciando in padella l'olio.

  • Strapazzare le uova

Alla maggior parte delle persone piacciono le semplici uova strapazzate, che mescoliamo energicamente mentre cuociamo in padella. Ma c'è anche un'altra variante di questo piatto. Si possono cuocere le uova normalmente, ricordandosi di girarle in modo che il tuorlo possa distribuirsi.

  • Il fuoco giusto

Poche persone sanno che la padella non dovrebbe essere riscaldata prima di fare le uova strapazzate. Il fuoco dovrebbe essere minimo per una cottura perfetta e uniforme.

  • Sale

Chef famosi non aggiungono mai sale o spezie prima o durante la cottura. Questo dovrebbe essere fatto immediatamente prima di servire.

Tags:
Cibo, Cucina, Società
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook