06:05 15 Agosto 2020
Virale
URL abbreviato
112
Seguici su

Una donna di 80 anni è morta in un ospedale di Melbourne in Australia per meningite batterica dopo che il suo gatto ha leccato una sua ferita aperta.

La donna è stata graffiata dal suo animaletto Minty, che ha rapidamente leccato la sua ferita, ha riferito Herald Sun.

La signora è stata portata al Box Hill Hospital dopo che la sua famiglia l'ha trovata in stato di incoscienza nel suo letto. Dopo nove giorni in coma, la donna si è svegliata, ha trascorso una giornata con i propri cari e poi è morta.

Il gatto ha fatto ammalare la donna con meningite batterica, una patologia molto difficile da curare. Secondo Lindsay Grayson, direttore delle malattie infettive alla Austin Health di Melbourne, ogni settimana almeno una persona cerca assistenza sanitaria per i problemi causati dalla saliva del gatto.

"È un grosso problema e, con l'aumentare della frequenza, la causa riconosciuta di infezione della valvola cardiaca, che è ovviamente fatale se non trattata", ha detto Grayson all'outlet.

Grayson ha invitato la gente a recarsi immediatamente da un medico se la saliva di un gatto è venuta a contatto con una ferita.

Correlati:

Pappagallo preso a sassate e gatto arrostito, Salvini vuole pene dure contro "atrocità"
Non ha soldi per mangiare e si cucina un gatto in strada - Video
Arezzo, ‘tamponi’ su pipistrelli e gatti dopo il caso di Lyssavirus
Tags:
gatto
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook