14:44 09 Agosto 2020
Virale
URL abbreviato
0 21
Seguici su

Un giovane di 20 anni è deceduto dopo esser stato morso da uno squalo all’Est dell’Australia, riportano i media locali.

Uno squalo ha attaccato un subacqueo ventenne al largo dell'isola Fraser, nello stato di Queensland, ha riferito la rete televisiva 9News. L’incidente si è verificato vicino al capo Indian Head, dove sono giunti paramedici per fornire l’assistenza al ragazzo, che aveva riportato gravi ferite alle gambe.

Nonostante i medici abbiano fatto tutto il possibile per aiutare il giovane, non è stato possibile salvargli la vita ed è deceduto un’ora dopo. Il corpo del sub in seguito è stato trasportato alla terraferma in elicottero.

Secondo quanto riferito dall'agenzia AP, l’episodio è avvenuto vicino al luogo di un altro attacco di uno squalo. “L'attacco è avvenuto non lontano da dove ad aprile è stato fatalmente sbranato da un grande squalo bianco Zachary Robba, 23enne ranger della fauna selvatica del Queensland”, afferma l’agenzia.

Stando ai dati del portale Finder, l'Australia è il secondo Paese al mondo per il numero di attacchi non provocati di squali. Il Queensland è al terzo posto per tali attacchi tra gli stati australiani nel periodo dal 1988 al 2018, con 83 attacchi, di cui nove con esito letale.

Per quanto riguarda questo anno, almeno quattro persone sono decedute dopo attacchi di squali.
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook