02:00 03 Dicembre 2020
Virale
URL abbreviato
Coronavirus: superati gli 8 milioni casi nel mondo (22 giugno - 14 luglio) (65)
0 32
Seguici su

Una dottoressa di un reparto COVID a Mumbai ha deciso di interrompere il consueto sottofondo musicale dell’ospedale per alzare il volume e scatenarsi nei passi di danza del Garmi, la danza bollywoodiana che spopola in India. Il morale dei pazienti è decisamente migliorato e il video sul web è virale.

Durante la pandemia, i medici sono emersi come eroi che indossano le loro maschere e guanti tutto il giorno e sembrano avere il superpotere della guarigione. La dottoressa Rich Negi, che si occupa dei pazienti COVID-19 a Mumbai, ha voluto sdrammatizzare la fatica del duro lavoro danzando il Garmi impacchettata da cima a fondo nel suo equipaggiamento di protezione.

La giovane medico ha condiviso il video su Instagram ed è diventato rapidamente virale sui social.

"Non lasceremo che la negatività della situazione ci raggiunga, neanche quando prestiamo servizio ai pazienti in questo vestito così grazioso", si legge nella didascalia del video.

Anche se Negi pensava che assomigliasse a un ‘teletubby’ – quei personaggi della famosa serie televisiva per bambini - i netizen (cybercitizen) hanno espresso solo elogi e ammirazione per la sua danza e per il suo lavoro.

L’India ha proclamato il 1° luglio ‘Giornata Nazionale dei Dottori’. Anche se i medici e gli operatori sanitari attualmente non possono approfittare di un'atmosfera particolarmente celebrativa, le persone di tutto il mondo stanno riversando la loro gratitudine e il loro incoraggiamento ai moderni supereroi di prima linea.

Il Garmi

In Europa non è una danza molto conosciuta ma il ‘Garmi’, che significa ‘bollente’, nel senso di passionale, è il tema musicale portante del film di Bollywood ‘Street Dancer 3D’: su YouTube il video del ballo ha riportato oltre 250 milioni di visualizzazioni.

Tema:
Coronavirus: superati gli 8 milioni casi nel mondo (22 giugno - 14 luglio) (65)
Tags:
Coronavirus
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook