03:02 24 Ottobre 2020
Virale
URL abbreviato
0 01
Seguici su

Un pastore della tribù nomade dei Maldhari è stato attaccato da una leonessa colpendolo con una zampata al petto e ai piedi in prossimità della riserva di fauna selvatica di Mitiyala vicino al villaggio Ambaradi nello Stato indiano del del Gujarat.

Il fatto è avvenuto nella giornata di giovedì, riporta il Times of India.

Secondo quanto riferito dai guardiani del parco, la vittima dell'attacco è il 33enne Bhavesh Bharwad, che è stato attaccato dalla leonessa mentre faceva pascolare il suo bestiame.

"Bharwad è stato ricoverato in ospedale, dove è stato accertato che le sue condizioni non erano gravi", hanno raccontato i guardiani.

Non è il primo attacco subito da una leonessa per il giovane pastore: giù nel 2017 era stato attaccato in modo simile in prossimità della riserva naturale mentre faceva pascolare il suo bestiame; nell'occasione il cane da guardia del gregge si era scagliato contro l'animale mettendolo in fuga.

In precedenza si era saputo che un gruppo di turisti in vacanza in Sud Africa ha assistito ad uno spettacolo davvero singolare, con un leone che si è scagliato contro una leonessa mentre quest'ultima si era a sua volta avventata su una giraffa incinta nel tentativo di divorarla.

Tags:
Animali, India, Società
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook