11:12 15 Aprile 2021
Virale
URL abbreviato
0 31
Seguici su

Un fotografo ha scattato una foto rara: uno squalo al largo delle Hawaii con strani segni su un fianco. Secondo i ricercatori, questa foto è la prima prova scientifica che gli squali giganti possono essere attaccati da calamari giganti, riferisce National Geographic.

Durante un'immersione nell'estate del 2019, Deron Verbeck, un fotografo che vive alle Hawaii, ha immortalato uno squalo longimano, una specie classificata come "in pericolo di estinzione" dall'Unione internazionale per la conservazione della natura, riferisce National Geographic. Secondo uno studio pubblicato di recente sul Journal of Fish Biology, le immagini potrebbero provare la lotta tra lo squalo e un calamaro gigante. La foto di Mr. Verbeck sarebbe rivoluzionaria per lo studio degli squali.

Dopo aver pubblicato la foto inedita sulla sua pagina Facebook, Verbeck è stato contattato dal dott. Papastamatiou, professore alla International University of Florida di Miami. Quest'ultimo gli ha chiesto di rimuovere la foto da Internet perché "nessuno l'ha mai vista prima", afferma National Geographic. La fotografia è stata quindi esaminata e utilizzata da M.Papastamatiou e dai suoi colleghi.

Se si credono i risultati dello studio, lo squalo immortalato è stato vittima dei tentacoli di un cefalopode di dimensioni imponenti, la cui specie esatta rimane sconosciuta. Secondo il team di ricerca, le due creature marine avrebbero potuto incontrarsi per caso. Tuttavia, è più probabile che lo squalo abbia inseguito i calamari in cerca di cibo, secondo la rivista.

"Il mio principale rammarico è che non vedremo mai cosa è successo", ha dichiarato Papastamatiou al National Geographic.

Correlati:

Misterioso calamaro sinuoso con coda insolita catturato per la prima volta in video
Pescatore filma uno squalo mentre gli ruba il pesce che aveva pescato - Video
Un grande squalo bianco spaventa dei pescatori - Video
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook