01:44 13 Luglio 2020
Virale
URL abbreviato
2131
Seguici su

Un gatto di nome Tushila è diventata la mascotte di una delle stazioni di vigili del fuoco del distretto meridionale di Mosca. Quando era ancora un cucciolo era stato salvato da un incendio in un condominio, ora vive con i vigili del fuoco ed accompagna i pompieri durante le uscite.

"L'anno scorso abbiamo spento un incendio nell'appartamento dove aveva preso fuoco la rete elettrica. Sulla tromba delle scale abbiamo trovato un gattino con segni di avvelenamento per la combustione. I colleghi lo hanno portato fuori e ho ordinato di mettere un inalatore di ossigeno al gattino. Più tardi, dopo aver esaminato il cucciolo, abbiamo notato che la sua zampa era rotta, lo abbiamo portato alla clinica veterinaria, dove ha passato quasi un mese", ha detto Evgeny Rychev, capo della stazione №20 dei vigili del fuoco della capitale russa.

Mentre il gattino si trovava nella clinica veterinaria, i pompieri si alternavano per fargli visita, dopo lo hanno portato nella stazione. Lì è stato battezzato Tushila.

Secondo l'ufficio stampa del ministero delle Situazioni di Emergenza, Tushila si è rapidamente abituato ai nuovi padroni ed ha iniziato a dormire tra le loro braccia. Ha preso l'abitudine di correre verso le macchine al suono della sirena, scortando i pompieri mentre si apprestano a lasciare il comando.

Tushila lascerà presto la stazione dei vigili del fuoco: uno dei pompieri si porterà il gatto a casa su richiesta dei suoi figli piccoli, che desideravano da tempo avere un animale domestico.
Tags:
Vigili del Fuoco, Mosca, Russia, gatto
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook