10:12 26 Febbraio 2021
Videoclub
URL abbreviato
2351
Seguici su

I vigili del fuoco russi dalla Repubblica di Sakha (Yakutia) hanno mostrato come si tolgono le tute dopo aver lavorato a temperature estremamente basse.

Secondo l'ufficio stampa del Servizio antincendio statale della Repubblica di Sakha (Yakutia) in Russia, i vigili del fuoco hanno dovuto lavorare a una temperatura di meno 55°C.

Nel video pubblicato martedì, i vigili del fuoco aiutano un collega a utilizzare un martello e una lima per far cadere l'acqua gelata dal suo indumento protettivo. "I vigili del fuoco, essendo in servizio tutti i giorni anche a una temperatura di meno 50°C, non si accorgono del freddo e del gelo. Per loro l'importante è salvare vite umane", secondo l'ufficio stampa dei vigili del fuoco della regione.

Sul territorio della Repubblica di Sakha (Yakutia) sono state segnalate forti gelate, la temperatura dell'aria di notte può scendere fino a -60°C. I vigili del fuoco spesso si bagnano mentre lavorano e l'acqua si trasforma istantaneamente in una crosta di ghiaccio sui loro indumenti da lavoro.

Tags:
Russia
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook

Altri video