16:56 27 Gennaio 2021
Videoclub
URL abbreviato
1 0 0
Seguici su

L'Etna ha ripreso a eruttare da tre bocche aperte sul cratere di Sud-Est.

Il vulcano attivo più alto d'Europa ha ripreso a eruttare a partire da questa mattina con un’intensa attività stromboliana associata a un repentino aumento del tremore dei condotti magmatici interni, riporta l'Istituto nazionale di geosifica e vulcanologia-Osservatorio etneo (Ingv-Oe).

In particolare l'Istituto, grazie alle immagini ottenute da telecamere di sorveglianza terminca, ha sottolineato la presenza di fontane di lava da tre bocche eruttive sul cratere Sud-Est, colate di lava nel settore sud-occidentale e nord-orientale del cono del cratere di Sud-Est.

  • Fiume di lava dal cratere Sud-Est dell'Etna
    Fiume di lava dal cratere Sud-Est dell'Etna
    © Foto : Clara Statello
  • L'Etna erutta: fontane di lava dal cratere Sud-Est
    L'Etna erutta: fontane di lava dal cratere Sud-Est
    © Foto : Clara Statello
  • L'Etna erutta: fontane di lava dal cratere Sud-Est
    L'Etna erutta: fontane di lava dal cratere Sud-Est
    © Foto : Clara Statello
  • L'Etna erutta: fontane di lava dal cratere Sud-Est
    L'Etna erutta: fontane di lava dal cratere Sud-Est
    © Foto : Clara Statello
1 / 4
© Foto : Clara Statello
Fiume di lava dal cratere Sud-Est dell'Etna

La fontana di lava è durata meno di un'ora concludendosi verso le dieci del mattino. Ora è in corso un sopralluogo da parte del personale dell'Istituto per prelevare campioni dei prodotti emessi durante l'attività vulcanica.

Correlati:

Etna riprende attività stromboliana alla vigilia di Ferragosto
Etna, sci alpinisti salvati dal Soccorso alpino: sono feriti
Etna, nube di cenere di 4,500 metri di altezza - Foto
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook

Altri video