17:58 07 Agosto 2020
Videoclub
URL abbreviato
0 50
Seguici su

Questa missione viene chiamata “Stretta di mano nello spazio”: la missione spaziale congiunta “Apollo-Soyuz” unì due nemici geopolitici per esplorare lo spazio insieme.

La Guerra Fredda è stata caratterizzata da una forte rivalità tra USA e URSS. Tuttavia, vi è stata un'eccezione palese nei rapporti solitamente tesi tra le due superpotenze, proprio nella missione spaziale Apollo-Soyuz congiunta condotta nel luglio 1975.

Durante la missione le navicelle spaziali si agganciarono in orbita in modo che i comandanti degli equipaggi potessero stringersi le mani nello spazio. Per la missione venne fatto un apposito adattatore per l'aggancio. Gli equipaggi trascorsero insieme più di 46 ore. 

Il modulo d'aggancio fatto per la missione spaziale “Apollo-Soyuz” oggi viene usato quasi da tutti i partecipanti delle missioni spaziali. Sulla base dell’esperienza di questa missione è stata lanciata la Stazione Spaziale Internazionale. 

Tags:
USA, URSS
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook

Altri video