11:04 23 Ottobre 2020
Videoclub
URL abbreviato
La morte di George Floyd (92)
3716
Seguici su

Decapitata la statua di Cristoforo Colombo a Boston negli USA, mentre a Richmond è stata strappata dalla sua sede. Vilipendi frutto della protesta per l'uccisione di George Floyd.

Continua negli USA l’abbattimento di statue storiche come risposta alle proteste sull’uccisione di George Floyd da parte della polizia di Minneapolis.

In varie città statunitensi, tra cui Boston e Richmond, sono state decapitate o danneggiale le rispettive statue di Cristoforo Colombo.

In generale dalle proteste si eleva la richiesta di rimuovere tali statue dalle piazze e di parchi degli Stati Uniti d’America.

A Boston in particolare la statua era stata eretta nel 1979 per celebrare lo scopritore delle Americhe, e anche nel 2015 era stata oggetto di vilipendio. In quella occasione fu imbrattata con vernice rossa da capo a piedi.

Nella città di Richmond invece la statua è stata strappata completamente dal basamento e gettata nel vicino fiume James.

Video statua Cristoforo Colombo decapitata a Boston

Video statua Colombo divelta a Richmond

Tema:
La morte di George Floyd (92)

Correlati:

Caso Floyd, consiglio comunale di Minneapolis scioglierà il Dipartimento di Polizia
Caso Floyd, Trump: "Non ridurre i fondi per la polizia"
Caso Floyd, amministrazione Trump accusa infiltrati di Maduro per le proteste
Tags:
Boston, USA
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook

Altri video