20:39 03 Agosto 2020
Videoclub
URL abbreviato
439
Seguici su

Attimi di paura per Vittorio Sgarbi ospite di un resort in Albania. Ieri sera mentre faceva il bagno in mare è stato risucchiato dalle onde del mare. Prezioso l'intervento della figlia e del bagnino.

Il noto critico d’arte Vittorio Sgarbi ha rischiato di morire annegato tra le onde del mare sul litorale di Palasë in Albania, mentre si tuffava tra le onde del mare molto agitato.

Con lui c’era la figlia Alba, che vedendo il padre in difficoltà ha chiesto l’intervento dei bagnini del resort “Green Cost” dove Sgarbi era ospite.

Il fatto è avvenuto ieri pomeriggio, quando Sgarbi ha deciso di fare un bagno in mare ma è stato “sorpreso dalla forza delle onde, è all’improvviso scomparso tra i flutti, per poi riemergere annaspando vistosamente; a soccorrerlo la figlia Alba e un bagnino del resort che, a fatica, lo hanno aiutato a raggiungere la riva”.

Scrive l’ufficio stampa in una nota diffusa anche sui profili social del critico d’arte italiano.

“Molta paura dunque per il critico d’arte che, nel concitato momento, ha perso i suoi immancabili occhiali”, scrive il suo ufficio stampa.

“Con Sgarbi, oltre ai suoi collaboratori, c’era il sindaco di Valona, il medico Dritan Leli”, conferma la nota.

Lo stesso ufficio stampa di Sgarbi ha diffuso le immagini girate da un ospite del resort.

Video Vittorio Sgarbi in Albania Resort Green Cost

RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook

Altri video