Widgets Magazine
21:50 18 Luglio 2019
Maxim Moiseev

L'ultimo volo dell'eroe della tragedia di Sheremetyevo

© Foto : Social media
Videoclub
URL abbreviato
La tragedia di Sheremetyevo (15)
3150

L'assistente di volo dell'aereo che è bruciato a Sheremetyevo è morto dopo aver messo in salvo i passeggeri.

Maxim Moiisev, 22 anni, fino alla fine l'assistente di volo aveva tirato fuori dall'aereo in fiamme i passeggeri. È stato aiutato dai colleghi Tatyana Kasatkina e Ksenia Vogel.

Il sito dell'aeroporto Sheremetyevo, dove l'aereo della compagnia Aeroflot Sukhoi Superjet 100 ha preso fuoco, è diventato nero in segno di lutto.

L'aereo Sukhoi Superjet 100 del volo Mosca-Murmansk, è rientrato urgentemente all'aeroporto di Sheremetyevo per compiere un atterraggio d'emergenza dopo 28 minuti di volo. L'aereo è riuscito ad atterrare solo al secondo tentativo per le condizioni meteorologiche avverse. Durante l'atterraggio, i motori hanno preso fuoco. Secondo il Comitato Investigativo sono morti 13 passeggeri, tra cui 2 bambini.

PER SAPERNE DI PIU': Sheremetyevo, morto da eroe assistente di volo dopo aver messo in salvo passeggeri

Tema:
La tragedia di Sheremetyevo (15)
Tags:
Sheremetyevo, Video
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik

Altri video

  • Ultimo aggiornamento: 10:37 18.07.2019
    10:37 18.07.2019

    Russia, tigre scappa da auto in mezzo al traffico - Video

    A Ivanovo, a circa 300 km a nord-est di Mosca, una tigre domestica è scappata dall'auto del proprietario per farsi una passeggiata tra le macchine.

  • La Battaglia di Stalingrado
    Ultimo aggiornamento: 10:57 17.07.2019
    10:57 17.07.2019

    I momenti storici della Battaglia di Stalingrado

    75 anni fa oggi si concluse la battaglia più sanguinosa della Seconda Guerra Mondiale: dopo 8 mesi di combattimenti l'Armata Rossa liberò Stalingrado dall'invasore nazista.

  • Russia: i resti dei soldati sovietici trovati a Voronezh
    Ultimo aggiornamento: 18:17 15.07.2019
    18:17 15.07.2019

    Russia: i resti dei soldati sovietici trovati a Voronezh

    Nella città russa di Voronezh sono stati trovati i resti dei soldati sovietici. Come ci finirono?

  • I lanciarazzi Katyusha
    Ultimo aggiornamento: 13:53 14.07.2019
    13:53 14.07.2019

    Ecco i leggendari Katyusha

    Il 14 luglio del 1941, durante la Seconda guerra mondiale, le posizioni dei nazisti furono colpite dalla pioggia di fuoco dell'artiglieria a razzo. Furono i BM-8 e BM-13.