Widgets Magazine
07:43 23 Luglio 2019
© Sputnik .

Il mondo più volte stava sull'orlo dell'abisso. 32 anni fa è accaduto il disastro della centrale nucleare di Chernobyl. Cosa succederebbe se tutte le persone scomparissero?

Il disastro di Chernobyl si è verificato il 26 aprile 1986 e in un modo o nell'altro ha toccato la vita di milioni di persone. Circa 8,4 milioni di persone tra Bielorussia, Ucraina e Russia sono state colpite dall'onda radioattiva. Più di 400000 persone hanno dovuto abbandonare i territori più contaminati. Oggi nelle zone a debole radioattività, ma comunque ritenute ufficialmente contaminate, vivono circa 5 milioni di persone. Di queste circa 1,6 milioni in Russia. Tutte loro sono ormai da 30 anni sottoposte a controlli sanitari.

Correlati:

Annunciata la nuova data della fine del mondo
“Terza guerra mondiale”, schiaffi politici e orientamento pro-russo: chi è Juncker?
"La Terza Guerra Mondiale doveva già iniziare, ma è in ritardo"
Tags:
catastrofe, Mondo
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik

Altri video

  • Come venivano difesi i cieli di Mosca
    Ultimo aggiornamento: 16:07 22.07.2019
    16:07 22.07.2019

    Come venivano difesi i cieli di Mosca

    La notte del 21 luglio 1941 i bombardieri della Germania nazista fecero rotta per Mosca per un bombardamento a tappeto. Però Mosca rispose con una resistenza decisa.

  • Ultimo aggiornamento: 22:59 21.07.2019
    22:59 21.07.2019

    Video: cernia mangia squalo in un sol boccone

    Una telecamera subacquea ha filmato il pasto di una enorme cernia di fondale che in tutta tranquillità ha inghiottito un piccolo squalo in South Carolina.

  • L'audace gru caccia via l'orso
    Ultimo aggiornamento: 13:45 21.07.2019
    13:45 21.07.2019

    Audace papà gru caccia via orso

    Non fate scherzi a papà gru! Questo gru ha fatto vedere i sorci verdi a un orso bruno che voleva mangiare la sua nidata. L'orso pensava che fosse una facile preda, e invece...

  • Ultimo aggiornamento: 22:18 20.07.2019
    22:18 20.07.2019

    Video: Robot-agricoltori coltivano l’insalata

    L’utilizzo di robot e dell’intelligenza artificiale nell’agricoltura sta portando i primi frutti: la startup californiana Iron Ox, avviatasi nel 2018, distribuisce già i propri prodotti.