16:02 24 Settembre 2017
Roma+ 23°C
Mosca+ 17°C
    Videoclub

    L'incrociatore russo Varyag approda nel porto di Manila

    Videoclub
    URL abbreviato
    11158160

    L'incrociatore missilistico russo "Varyag" è arrivato nel porto di Manila ieri.

    I militari russi incontreranno gli esponenti del comando della Marina militare delle Filippine. Lo scopo principale della visita è lo sviluppo della cooperazione marittima con i paesi della regione Asia-Pacifico.

    Correlati:

    Trump dichiara intenzione di andare nelle Filippine
    Filippine, Duterte dice sì alle esercitazioni militari congiunte con gli USA
    Filippine, presidente Duterte annulla visita in isola contesa con la Cina
    Tags:
    incrociatore missilistico, Filippine, Russia
    RegolamentoDiscussione
    Commenta via FacebookCommenta via Sputnik

    Altri video

    • L'intervento di Sergey Lavrov all'ONU
      Ultimo aggiornamento: 18:30 22.09.2017
      18:30 22.09.2017

      La conferenza stampa di Sergey Lavrov all'ONU

      Oggi si svolge l'ultima conferenza stampa del ministro degli Esteri russo Sergey Lavrov nell'ambito dell'Assemblea Generale ONU.

      1256
    • Gli elefanti
      Ultimo aggiornamento: 14:08 22.09.2017
      14:08 22.09.2017

      La giornata mondiale degli elefanti

      Oggi è la giornata mondiale in difesa degli elefanti.

      0 167
    • Asteroide
      Ultimo aggiornamento: 23:24 21.09.2017
      23:24 21.09.2017

      Scienziati scoprono un asteroide doppio

      Gli astronmi hanno scoperto con il telescopio Hubble un asteroide doppio, unico nel suo genere, il quale ha i caratteri di una cometa, ha comunicato il portale Space.com

      71380
    • L'aviazione russa è intervenuta in soccorso di alcuni uomini delle forze speciali circondati dal fronte al Nusra ad Idlib
      Ultimo aggiornamento: 18:52 21.09.2017
      18:52 21.09.2017

      L'operazione dell'aviazione russa ad Idlib

      L'aviazione russa è intervenuta in soccorso di alcuni uomini delle forze speciali circondati dal fronte al Nusra ad Idlib.

      1823