03:16 25 Settembre 2020
Videoclub

Sconfitto il Daesh a Kinsabba, la Siria si riprende tutta la provincia di Latakia

Videoclub
URL abbreviato
4361
Seguici su

Un portavoce militare dell' Esercito Arabo Siriano ha annunciato che la città di Kinsabba nel nord-ovest della Siria è stata completamente riconquistata dalle forze governative.

La città di Kinsabba nel nord-ovest della Siria è stata completamente riconquistata dalla forze governative e la "stabilità e la sicurezza" sono state riassicurate anche in quella che era l'ultima sacca di resistenza dei terroristi nella provincia di Latakia.

L'esercito siriano, inoltre, come riportato dal portavoce, ha rimosso delle mine e degli esplosivi che erano stati disseminati dai miliziani in ritirata, che hanno lasciato sul terreno una gran quantità di armi e munizioni.

Secondo i social network uno dei leader del gruppo Jabhat al-Nusra è stato ucciso durante gli scontri a fuoco.

La città di Kinsabba era l'ultimo dei villaggi che connettevano il governatorato di Latakia con Idlib, oltre ad essere vicino al confine turco, attraverso il quale i miliziani ricevevano gran parte dei loro rifornimenti.

Nel video si vede una fase dei combattimenti tra le località di Kinsabba e Broma.

Correlati:

Siria: l’esercito ha di nuovo il controllo sui confini a Latakia
I soldati siriani liberano passo a passo la provincia di Latakia
Tags:
Guerra, Latakia, Siria
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook

Altri video