14:19 23 Novembre 2017
Roma+ 18°C
Mosca-3°C
    Videoclub

    Ora l'ISIS ha paura e nasconde le armi...nelle moschee

    Videoclub
    URL abbreviato
    0 123880

    Dopo aver capito l’efficacia di rilevamento dei depositi di munizioni dai servizi di ricognizione russi, i jihadisti dello Stato Islamico cercano di trasferire gli armamenti nelle zone abitate.

    I combattenti ora collocano i mezzi blindati vicino alle moschee, perché sanno molto bene che l'aviazione non le colpirà mai.

    Questo esempio mostra che "l'opposizione moderata" non si coprirebbe mai con civili, per non parlare del tentativo di nascondere i blindati nelle moschee — tutto questo è il biglietto da visita di terroristi.

    Il Ministero della Difesa russo non esclude che i terroristi stiano preparando una nuova provocazione, ovvero possano far saltare in aria moschee e poi pubblicare foto e video falsi d'accusa nei confronti l'aviazione russa.

    Queste immagini sono state riprese da uno dei droni impiegati nelle attività di indagine e spionaggio aereo.

    Correlati:

    L'Ucraina solidarizza con ISIS: schedare i militari russi che partecipano ai raid in Siria
    Terroristi ISIS scorrazzano con i Suv Toyota? USA vogliono vederci chiaro
    Italia bombarderà ISIS in Iraq
    Iraq può chiedere aiuto alla Russia se raid in Siria contro ISIS avranno successo
    Tags:
    drone, Il Ministero della Difesa, ISIS, Siria
    RegolamentoDiscussione
    Commenta via FacebookCommenta via Sputnik

    Altri video