15:05 05 Luglio 2020
Mondo

Il 75° anniversario della fine della Seconda Guerra Mondiale

Quest'anno ricorre il 75° anniversario della fine della Seconda Guerra Mondiale.

 

Lo scorso 28 di aprile il presidente russo Vladimir Putin ha affermato che nonostante le misure intraprese a livello nazionale per far fronte alla diffusione del coronavirus, le celebrazioni per il Giorno della Vittoria restano in calendario il 9 maggio, ma con un programma adattato alla situazione in atto. 

 

In tale occasione è stato annunciato che non si terrà la tradizionale parata militare sulla Piazza Rossa di Mosca, alla quale l'anno scorso avevano preso parte più di 10 mila soldati, ma che nei cieli si svolgerà invece una parata di aerei ed elicotteri militari.