00:14 06 Giugno 2020
Mondo

Il disastro del Boeing 737-800 

Il Boeing 737-800 Ukraine International Airlines in volo verso Kiev si è schiantato poco dopo aver lasciato l'aeroporto di Teheran l'8 gennaio.

 

Sono morte tutte le 176 persone: 167 passeggeri provenienti da Iran, Ucraina, Canada, Germania, Svezia e Afghanistan e nove membri dell'equipaggio.

 

I Pasdaran hanno riconosciuto che per un errore umano l'aereo ucraino è stato abbattuto subito fuori l'aeroporto di Teheran. Si sono assunti la piena responsabilità.