Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Lo scorso 4 marzo a Salisbury, Regno Unito, sono stati avvelenati l'ex spia russa Sergey Skripal e sua figlia Julia. Londra ha accusato Mosca della responsabilità dell'accaduto. La Russia, dal canto suo, nega categoricamente il coinvolgimento nell'accaduto, definendo tali accuse "una provocazione infondata". Il ministero degli Esteri ha ripetutamente richiesto un'indagine congiunta che le autorità del Regno Unito hanno finora rifiutato.

 

Big Ben - Sputnik Italia
Articoli
Scegli il periodo
Altri 20 materiali
  • Ultima settimana
  • Ultimo mese
  • Ultimo anno
  • Tutto
Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала