08:32 17 Aprile 2021
Scienza e tech
URL abbreviato
271
Seguici su

Per risolvere molti problemi di sonno, nella maggior parte dei casi basta abbassare di qualche grado la temperatura in camera da letto, secondo il neurologo americano Chris Winter. Le sue parole sono riportate dal mensile Men’s Health.

Lo specialista ha notato che una temperatura più fresca non solo aiuterà a togliersi di torno l'insonnia, ma faciliterà un riposo più lungo. Allo stesso tempo ritiene che cambiare il materasso, il cuscino o comprare "pigiami high-tech" difficilmente aiuterà a sbarazzarsi dei problemi del sonno.

Inoltre il medico ha consigliato di andare a letto e svegliarsi con regolarità ad un preciso orario.

"Avere un orario costante aiuta il cervello a sapere quando è ora di dormire", ha spiegato l'esperto.

Ridurre il consumo di alcol, la meditazione e l'esercizio fisico contribuiranno a migliorare la qualità del sonno, ha aggiunto.

In precedenza Mikhail Poluektov, professore associato del Dipartimento di malattie nervose e neurochirurgia presso l'Università Sechenov, aveva avvertito che la mancanza sistematica di sonno aumenta significativamente la probabilità di sviluppare ipertensione arteriosa, insufficienza cardiaca e infarto del miocardio.

Tags:
Medicina, Salute, sonno
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook