18:16 22 Aprile 2021
Scienza e tech
URL abbreviato
0 40
Seguici su

In precedenza l'Organizzazione mondiale della sanità (OMS) ha reso noto di aver incluso il vaccino sviluppato dalla società Janssen-Cilag, una sussidiaria di Johnson & Johnson, nell'elenco per uso di emergenza.

L'Agenzia italiana del farmaco (Aifa) ha autorizzato il vaccino Janssen di Johnson&Johnson per le persone oltre i 18 anni.

"La Commissione tecnico-scientifica (CTS) dell’Agenzia si è riunita oggi, 12 marzo 2021, ha confermato la valutazione dell'EMA sull'efficacia del vaccino che nelle forme gravi arriva fino al 77 % dopo 14 giorni dalla somministrazione e all’85% dopo 28 giorni dalla somministrazione. I dati attualmente disponibili hanno mostrato che nei soggetti over 65 non si è notata alcuna flessione nella efficacia.  Il vaccino Janssen, il quarto approvato, si aggiunge come un’altra utile opzione con un beneficio rilevante nel contrasto alla pandemia", si legge nella dichiarazione dell'Aifa.

"Si tratta del quarto vaccino presto a disposizione con l’importante vantaggio aggiuntivo di una sola dose e della facilità di somministrazione, ideale quindi per il setting dei medici di famiglia. Da metà aprile, una importante realtà", ha aggiunto il Direttore Generale dell'Aifa, Nicola Magrini

In precedenza l'Organizzazione mondiale della Salute ha autorizzato lo stesso vaccino per uso di emergenza.

"Oggi [12 marzo] l'OMS ha incluso il vaccino prodotto da Janssen nell'elenco per uso di emergenza in tutti i Paesi e per la distribuzione attraverso il meccanismo COVAX", afferma il testo.

In questo modo il vaccino Johnson & Johnson diventa il primo farmaco monodose consigliato dall'OMS in situazioni di emergenza.

Si specifica che la decisione è stata presa dopo che il farmaco è stato autorizzato dall'Agenzia europea per i medicinali (EMA).

L'OMS ha osservato che i dati degli studi clinici forniti dalla casa farmaceutica mostrano che il vaccino è efficace anche sugli anziani.

Il giorno prima l'EMA aveva dato il via libera all'utilizzo del vaccino di Johnson & Johnson nel territorio dell'Unione Europea.

Il meccanismo COVAX, guidato dall'OMS, cerca di accelerare lo sviluppo e la produzione di vaccini contro il coronavirus, oltre a garantire un accesso equo a tutti i Paesi, indipendentemente dal loro livello di reddito.

Tags:
Coronavirus
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook