06:39 14 Aprile 2021
Scienza e tech
URL abbreviato
0 40
Seguici su

Erica Carneglia, una nutrizionista americana, ha elencato gli alimenti a base vegetale che bisognerebbe mangiare per ricostituire le riserve di ferro nell'organismo.

Come sottolineato, il ferro è coinvolto nella formazione dell'emoglobina, una proteina dei globuli rossi che trasporta l'ossigeno dai polmoni agli altri organi. Il ferro è anche essenziale per la regolazione ormonale, la crescita fisica e il corretto funzionamento delle cellule.

Se il vostro organismo ha livelli bassi di ferro, vi sentirete privi di energia e soffrirete di vertigini, mancanza di respiro e pelle pallida. Ci sono inoltre cambiamenti nel ciclo mestruale per le donne, mal di testa, palpitazioni, capelli secchi e deboli,
ha detto la nutrizionista. 

Quattro categorie di prodotti vegetali sono ricche di ferro:

  1. noci e semi: semi di zucca, semi di lino, semi di sesamo, semi di macadamia e pinoli;
  2. fagioli e legumi: soia, ceci, fagioli bianchi, lenticchie, tofu;
  3. foglie verdi: bietola, cavolo, spinaci;
  4. cereali integrali (preferibilmente cereali minimamente lavorati): farro e avena.
"I cereali integrali e i legumi contengono fitati, che bloccano l'assorbimento del ferro. Vale la pena aggiungere un po 'di vitamina C per favorire l'assorbimento", ha consigliato Erica Carneglia.
Tags:
Salute, Scienza e Tecnica, Cibo, Alimentazione
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook