20:13 11 Aprile 2021
Scienza e tech
URL abbreviato
101
Seguici su

I robot aspirapolvere di Roomba hanno smesso di funzionare, andando fuori controllo e diventando ingestibili, a causa di un aggiornamento del software.

L'ultimo aggiornamento del software dell'iRobot Roomba, l'aspirapolvere che autonomamente pulisce e spazza i pavimenti delle case di milioni di persone, ha mandato in tilt i dispositivi.

Alcuni utenti hanno riferito che i robot improvvisamente hanno cominciato a comportarsi come se fossero "ubriachi", sbattendo contro i mobili, perdendo il senso dell’orientamento e non riuscendo a trovare la strada giusta.

In particolare, secondo quanto testimoniato da alcuni utenti su Reddit e Twitter, questo bug è stato riscontrato nei modelli i7 e s9 di iRobot e un portavoce di iRobot, che produce gli aspirapolvere Roomba, ha affermato che i problemi verranno risolti con un altro aggiornamento software ma che questo potrebbe richiedere alcune settimane.

Normalmente, i robot Roomba sono in gran parte autonomi poiché mappano le stanze in cui devono passare e lasciano in autonomia il loro dock (porta di ricarica) per farlo. Il nuovo aggiornamento ha però causato dei guasti irrimediabili se non con un ulteriore aggiornamento, in quanto i robot non riescono funzionare propriamente e a volte rimangono bloccati al centro della stanza.

Azienda iRobot: "Stiamo procedendo al ripristino dei software"

Gli iRobot Roomba, come numerosi dispositivi intelligenti, si aggiornano in automatico, perciò molti utenti potrebbero essere ignari del fatto che il loro aspirapolvere ha scaricato l'aggiornamento software dannoso. Al momento sembra che l'azienda stia ripristinando il software responsabile, che è la versione 3.12.8.

"Abbiamo lavorato con i clienti interessati per ripristinare il software del loro robot. Stiamo anche implementando un aggiornamento per garantire che eventuali problemi simili vengano evitati in futuro", ha dichiarato iRobot a USA Today.

RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook