00:34 06 Marzo 2021
Scienza e tech
URL abbreviato
0 30
Seguici su

Un'immagine di 2 metri di un canguro nella regione del Kimberley dell'Australia occidentale è stata identificata come il dipinto rupestre intatto più antico d'Australia.

Utilizzando la datazione al radiocarbonio i ricercatori dell'Università di Melbourne ha stimato l'età del dipinto tra 17.500 e 17.100 anni.

"Questo rende questa rappresentazione rupestre il disegno più antico conosciuto in Australia", ha affermato il dottor Damien Finch, ricercatore ed esperto della datazione al radiocarbonio.

"Questa è una scoperta significativa in quanto attraverso queste stime iniziali, possiamo capire qualcosa del mondo in cui vivevano questi antichi artisti. Non possiamo mai sapere cosa c'era nella mente dell'artista quando ha dipinto quest'opera per più di 600 generazioni. fa, ma sappiamo che il periodo naturalistico si estendeva fino all'ultima era glaciale, allora l'ambiente era più fresco e asciutto di oggi".

Pubblicato un articolo sulla rivista Nature Human Behaviour, il dottor Finch ed i suoi colleghi descrivono in dettaglio come le grotte hanno preservato le pitture rupestri e come sono riusciti a datare la pittura su roccia di canguro come la più antica d'Australia nota pittura in situ.

Una mappa che mostra la costa dell'Australia nella sua forma attuale, 12.000 anni fa e 17.300 anni fa
Una mappa che mostra la costa dell'Australia nella sua forma attuale, 12.000 anni fa e 17.300 anni fa

Il canguro è dipinto sul soffitto spiovente di un rifugio roccioso, sopra il fiume Drysdale nella regione nord-orientale del Kimberley nell'Australia occidentale.

"Questa iconica immagine del canguro è visivamente simile alle pitture rupestri delle isole del sud-est asiatico risalenti a più di 40mila anni fa, suggerendo un legame culturale all'arte rupestre ancora più antica in Australia", ha detto il dottor Ouzman.
Tags:
Arte, Australia
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook